«Rifiuti abbandonati ogni tre giorni»: caccia all'ecovandalo seriale

I cittadini di Ponzano segnalano sui social la presenza di una persona che continua a riempire il cestino di via Santandrà a intervalli regolari vanificando il lavoro di Contarina

Le immagini del cestino pieno di rifiuti caricate su Facebook

I primi avvistamenti sono iniziati mesi fa ma, a febbraio, hanno assunto una cadenza quasi regolare. Nel cestino pubblico di Via Santandrà a Ponzano Veneto una serie di sacchi di plastica vengono regolarmente lasciati a terra, appena fuori dal cestino. In un primo momento i passanti hanno pensato si trattasse di una casualità ma sono bastati un paio di giorni per capire che erano alle prese con un eco-vandalo seriale che, invece di tenere la propria immondizia in casa preferiva lasciarla di fianco al cestino pubblico.

vandalo-1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non appena i cittadini chiamavano Contarina per ripulire l'area, i sacchi di plastica tornavano a comparire, sempre nella stessa posizione, a distanza di 3-4 giorni l'uno dall'altro. Esausti, i residenti si sono appellati al sindaco Antonello Baseggio per sottoporgli il problema in modo che possa prendere provvedimenti. Al momento non si hanno sospetti su chi possa essere il responsabile ma l'abbandono continuato di rifiuti personali nei cestini pubblici del paese potrebbe costargli una multa molto salata nel caso in cui venisse identificato. L'ultimo avvistamento in ordine di tempo è avvenuto proprio oggi, venerdì 28 febbraio, con altri 2 sacchi di plastica abbandonati a terra e il cestino pubblico semivuoto. «Sono mesi che va avanti così» si legge tra i vari commenti indignati su Facebook. «Chiediamo al comune di mettere una telecamera per riprendere chi abbandona i rifiuti» l'appello di un altro cittadino. A Treviso le fototrappole installate dal Comune hanno iniziato a dare i loro frutti con diversi "furbetti" multati per abbandono di rifiuti privati nei cestini pubblici. La ricerca del ecovandalo di Ponzano, al momento, resta aperta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento