Calcinacci e rifiuti abbandonati: caccia ai responsabili

In Via Manin e sull'area verde del Montelletto diversi cittadini hanno segnalato la presenza di rifiuti e calcinacci abbandonati in mezzo al verde. Appello per trovare i responsabili

Calcinacci abbandonati (Foto di Giulio Guarini)

Ecovandali scatenati a Montebelluna. In poche ore i cittadini hanno segnalato una serie di abbandoni di rifiuti nella zona naturalistica dei Tre Pini, del Montelletto e in via Manin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti abbandonati incivilmente in mezzo alla natura: vestiti, fazzoletti di carta, sedie di plastica e calcinacci. Lo sdegno tra i residenti è davvero tanto e, sui social, è partita la caccia ai responsabili. Una splendida area verde utilizzata da chi si rifiuta di smaltire i rifiuti in discarica e preferisce inquinare in modo incivile l'ambiente. Le segnalazioni negli ultimi giorni sono aumentate a dismisura. Il sospetto è che non si tratti di vandali venuti da fuori città per scaricare i rifiuti ma di residenti della zona che ben conoscono le aree verdi dove abbandonare i rifiuti inutilizzati. Una vicenda che i cittadini sperano possa risolversi con l'intervento del Comune e delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento