Alcol e rifiuti abbandonati: torna il degrado al Parco Stella

Stanno facendo molto discutere le immagini diffuse sui social dell'ultimo pic-nic abusivo nell'area verde di Oderzo, presa d'assolto da una banda di incivili. Caccia ai responsabili

I rifiuti abbandonati (Foto tratta da Facebook)

Si sono dati appuntamento una sera del fine settimana, hanno fatto spesa al vicino supermercato Visotto e hanno consumato decine di bottiglie di alcolici con tanto di cibi e prodotti in scatola per poi andarsene prima dell'alba, trasformando il Parco Stella di Oderzo in una vera e propria discarica a cielo aperto.

parco-stella-2-2

Stanno facendo giustamente discutere le immagini diffuse sui social dell'ennesimo atto vandalico nelle vicinanze del parco pubblico opitergino. Un'area verde frequentata spesso da bambini e famiglie della zona ma che, sempre più spesso, sta venendo presa di mira da vandali incivili che pensano solo a rovinarla e detruparla. Solo lo scorso febbraio un gruppo di vandali aveva causato danni ingenti distruggendo uno dei lampioni e abbandonando un carrello in mezzo al verde. Questa volta i responsabili hanno lasciato all'aria aperta i resti della loro sbronza del fine settimana, trovati e fotografati da un passante nella mattinata di lunedì. Grandissima l'indignazione dei residenti sui social, tra chi chiede maggiori controlli e pene severe per i responsabili e chi si rassegna all'ipotesi che, anche stavolta, i responsabili resteranno impuniti. Quel che è certo è che la situazione al Parco Stella sta degenerando sempre di più con il passare delle settimane e non è escluso che, già dai prossimi giorni, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Scardellato non si mobiliti per provare a mettere fine a questi ripetuti episodi di degrado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • Si schianta con l'auto poco distante da casa: morto un padre di famiglia

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento