Pedemontana: i lavori sulla superstrada ripartono da Bosco della Speranza

Dopo i sei mesi di stop imposti dal tribunale di Treviso, la revoca del decreto giudiziario ha permesso nelle scorse ore la riapertura del cantiere nel Comune di Altivole

Il cantiere della Pedemontana (Foto d'archivio)

Riprendono i lavori della Superstrada Pedemontana Veneta sul lotto 3, tratta b, in corrispondenza del "Bosco della Speranza". È stato, infatti, revocato, dal Tribunale di Treviso, in sede di sentenza definitiva, il decreto emesso dal medesimo tribunale in data 6 dicembre 2018, di accoglimento dell'istanza di sospensiva avanzata da Giuseppe Piccolotto. 

Superstrada Pedemontana Veneta S.p.a. ed il subappaltatore Costruzioni Generali Santangelo S.r.l. hanno disposto l’immediata ripresa dei lavori nelle aree suddette del Comune di Altivole. Giuseppe Piccolotto è stato condannato alla rifusione, in favore di Superstrada Pedemontana Veneta S.p.a., delle spese del procedimento. Il Concessionario, insieme alla Struttura di Progetto Superstrada Pedemontana Veneta sta ora valutando come recuperare i sei mesi di stallo imposto a causa dell'azione giudiziaria proposta dal privato.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Pranzo in pizzeria, famiglia scappa senza pagare il conto

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

  • Giovane investito sui binari: in tilt la linea Venezia-Udine

Torna su
TrevisoToday è in caricamento