rotate-mobile
Attualità Conegliano

Male incurabile, veterinaria perde la vita a 53 anni

Roberta Marcon è mancata all’affetto dei suoi cari giovedì 18 maggio. Da trent’anni esercitava la professione a Conegliano. Fatale un tumore scoperto tre anni fa, lascia il marito e due figli di 18 e 22 anni

Saranno celebrati martedì 23 maggio, alle 15.30, nella chiesa di Castello Roganzuolo i funerali di Roberta Marcon, 53 anni, di cui trenta trascorsi a Conegliano lavorando come veterinaria.

Giovedì 18 maggio le sue condizioni di salute sono precipitate a causa di un tumore scoperto tre anni fa e contro cui ogni cura si è rivelata inutile. Dopo la laurea in Veterinaria all’Università di Parma, la 53enne aveva concluso il tirocinio e aperto il suo primo ambulatorio nella città del Cima, in Via Martiri Cecoslovacchi. Conosciuta e stimata come una professionista affidabile e competente, Roberta Marcon lascia il marito Flavio D’Assiè e due figli, Eliseo ed Edoardo di 18 e 22 anni. Negli ultimi tempi sognava di conseguire una seconda laurea in Medicina ma la malattia non gliel’ha concesso. La notizia della sua scomparsa ha suscitato grande cordoglio tra i colleghi veterinari e tra le tante persone che la conoscevano nel Coneglianese. Al termine del funerale la salma di Roberta sarà cremata. Il rosario sarà recitato lunedì sera alle ore 19 in Chiesa Monumentale, sempre a Castello Roganzuolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, veterinaria perde la vita a 53 anni

TrevisoToday è in caricamento