rotate-mobile
Attualità Codognè

Male incurabile, il sorriso di mamma Roberta si spegne a 61 anni

Codognè in lutto per la scomparsa di Roberta Tarticchio, strappata all'affetto dei suoi cari da un tumore scoperto nel 2021. Lascia il marito Renato, tre figli e due nipotine. Lunedì pomeriggio il funerale

Dopo una vita dedicata al sociale e alla cura degli altri, RobertaTarticchio è mancata all'affetto dei suoi cari: dal 2021 stava lottando contro un tumore rivelatosi incurabile. Nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 gennaio il suo inconfondibile sorriso si è spento per sempre lasciando nel dolore il marito Renato Bazzo, tre figli e le sue due adorate nipotine. Roberta aveva 61 anni.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la donna era originaria di Cortina d'Ampezzo, si era diplomata a Rovereto, ma da anni viveva nella Marca, a Codognè, dove in molti la ricordano oggi come una persona buona d'animo, sempre pronta ad aiutare e dare una mano. Al primo posto, Roberta, aveva messo i suoi cari ma la cura per i più bisognosi è sempre stata l'altra sua grande priorità. Per anni ha lavorato a La Nostra Famiglia come infermiera, aiutando moltissimi bimbi con disabilità. La montagna era invece la sua passione preferita, amava camminare e trascorrere il tempo libero tra le vette delle Dolomiti, presenti anche nella foto dell'epigrafe. L'ultimo saluto a Roberta sarà celebrato oggi pomeriggio, lunedì 23 gennaio, alle ore 15 nella chiesa arcipretale di Cimetta. A piangerla il marito Renato, i figli Sara, Alessandra e Paolo, le nipotine Giada e Vittoria, amici e parenti tutti. La famiglia ha chiesto non fiori ma opere di bene. Dopo la cerimonia la salma sarà cremata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, il sorriso di mamma Roberta si spegne a 61 anni

TrevisoToday è in caricamento