Attualità

Male incurabile, il sorriso di mamma Romina si spegne a soli 44 anni

Romina Tomasella, residente a San Fior di Sotto, si è spenta all'hospice Antica Fonte. Da due anni stava lottando contro un tumore maligno. Lascia il marito Fabio e il figlio Mattia

Romina Tomasella (Credits: Onoranze funebri Memorial)

Saranno celebrati oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di San Fior di Sotto, i funerali di Romina Tomasella, mamma e orafa mancata all'affetto dei suoi cari a soli 44 anni.

Romina ha perso la vita all'hospice Antica Fonte di Vittorio Veneto. Due anni fa la terribile scoperta del male: un tumore maligno che non le ha lasciato alcuna via di scampo. Dopo il diploma come parrucchiera, aveva deciso di cambiare strada trovando lavoro presso il laboratorio orafo Drl a San Martino di Colle Umberto dove ha saputo farsi apprezzare per le sue ottime qualità come orafa. Legatissima alla famiglia, lascia il marito Fabio e l'adorato figlio Mattia di 22 anni. A San Fior di Sotto, dove Romina è nata e vissuta, erano in moltissimi a conoscerla. Dopo la scoperta del male, Romina aveva dovuto lasciare il lavoro per sottoporsi alle cure nel reparto di Oncologia dell'ospedale di Vittorio Veneto e, successivamente, all'hospice Antica Fonte. Una donna forte, solare e gentile il ricordo di chi ha avuto la fortuna di conoscerla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, il sorriso di mamma Romina si spegne a soli 44 anni

TrevisoToday è in caricamento