rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità Roncade

H Farm apre un fondo di emergenza a sostegno delle famiglie rifugiate

L'iniziativa ha anche l'obiettivo di non disperdere il know-how di tutti quei lavoratori e lavoratrici in fuga, in particolare i docenti che troveranno nel Campus di Ca’ Tron un Institute of Teaching and Learning

A quasi tre settimane dall’inizio delle operazioni armate in Ucraina, si stima che 2,3 milioni di persone abbiano lasciato il paese, quasi tutti diretti verso stati europei. Di questi circa un milione sono soprattutto bambini e ragazzi minorenni, spesso non accompagnati: un esodo che rappresenta la più grande emergenza umanitaria in Europa dal secondo dopoguerra.

H-FARM, con il supporto di AIDP Lombardia e AIDP Veneto e Friuli-Venezia Giulia e di tutte le aziende e le singole persone che vorranno aderire al progetto, ha deciso di farsi promotore attraverso la sua Fondazione HforHuman di un fondo di emergenza a sostegno delle famiglie rifugiate per consentire ai più giovani di poter proseguire il proprio percorso scolastico in H-FARM International School, cercando di non compromettere ulteriormente il loro futuro.

Il Fondo ha anche l'obiettivo di non disperdere il know-how di tutti quei lavoratori e lavoratrici in fuga, in particolare i docenti che troveranno nel Campus di Ca’ Tron un Institute of Teaching and Learning che li supporterà nell’erogazione delle lezioni agli studenti.

Oltre al Fondo, H-FARM si è già attivata con una serie di raccolte di beni di prima necessità a cui hanno aderito gli studenti, i dipendenti e le loro famiglie, riempiendo un primo camion già partito la scorsa settimana da Ca’ Tron, mentre un secondo è in partenza nei prossimi giorni dalla sede di Milano. Sono inoltre aperte una serie di posizioni lavorative volte ai rifugiati visibili a questo sito www.uatalents.com ed è in fase di allestimento uno spazio di coworking nella sede di Milano dotato di 4 postazioni con computer e connessione a internet a disposizione dei rifugiati che potranno così continuare a lavorare da remoto.

Le donazioni al Fondo sono aperte a tutte le aziende, con un contributo minimo di €5000, utilizzando l’IBAN – IT 36 P 02008 12012 000104521716 intestato a Fondazione H for Human e indicando come causale “Future recovery”. La finestra per le donazioni chiuderà il 7 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

H Farm apre un fondo di emergenza a sostegno delle famiglie rifugiate

TrevisoToday è in caricamento