Piano di lavori pubblici del Comune di Roncade: investiti otto milioni

Il sindaco Pieranna Zottarelli: «In arrivo già nei prossimi mesi due opere molto attese. La pista ciclabile di Vallio e la ciclopedonale tra San Cipriano e Musestre»

Otto milioni di euro di investimenti da destinare ai lavori pubblici nel prossimo triennio 2020 – 2022. E' quanto ha deliberato il consiglio comunale di Roncade nell'ultima seduta del 2019. Ma non è finita qui: «Lo stanziamento -dichiara il sindaco di Roncade Pieranna Zottarelli- potrà crescere ancora quando sarà approvato il bilancio consuntivo e dunque possibile utilizzare l'avanzo di bilancio. Sul fronte delle spese correnti vorrei ricordare che a fronte di stanziamenti importanti per la gestione delle scuole statali e paritarie, per il mantenimento dei servizi socio sanitari a favore di anziani minori e persone con disabilità, la pressione fiscale del Comune di Roncade resta tra le più basse della provincia».

Nuove opere nel capoluogo e in ogni frazione: già nei primi mesi del 2020 i cittadini di Roncade vedranno realizzarsi una serie di interventi molto attesi, come la pista ciclabile di Vallio. Con la bella stagione è infatti previsto l'avvio dei lavori dell'opera che collegherà via San Nicolò a via IV novembre. «Un intervento che si inserisce nell'ambito della sistemazione generale dell'area per cui sono previsti due stralci – fa sapere l'assessore ai lavori pubblici Antonio Baesse - da realizzare nel 2020 e 2021, per un importo complessivo di oltre un milione di euro (quasi 504mila euro il primo, 325mila e 300 il secondo)». Nel documento unico di programmazione, la road map della Roncade dei prossimi anni, è inserita anche la realizzazione della ciclopedonale che dal centro di San Cipriano arriverà fino al cimitero e alla frazione di Musestre, passando lungo la strada provinciale 112. I lavori per un importo complessivo di 750mila euro verranno realizzati già quest'anno.

«Il 2020 sarà anche l'anno dei lavori di riqualificazione urbanistica del centro urbano di Biancade -sottolinea Baesse- I due stralci, previsti nel 2020 e 2021, con i quali oltre allo spostamento della rotatoria, il Comune interverrà per riordinare la viabilità della zona e recuperare stalli di sosta per le auto». Tra gli obiettivi e la realizzazione di un percorso urbano che collegherà la casa di riposo al centro cittadino. Sono infatti previsti lavori per 150mila euro di riqualificazione di spazi e percorsi urbani a misura di persone con disabilità motoria attraverso l'abbattimento delle barrire architettoniche: «L'obiettivo è di rendere il centro davvero a misura di tutti – dicono il sindaco e l'assessore – con l'avanzo di amministrazione contiamo di completare il monitoraggio e la manutenzione di tutti i marciapiedi sul territorio comunale per abbattere le barriere architettoniche. L'attenzione ai collegamenti delle frazioni va di pari passo anche con lo sviluppo del cuore della città. E' infatti allo studio un progetto di valorizzazione di via Roma, partendo dalle istanze della Piazza Longa».

Tra le somme messe a bilancio nel 2021 spiccano anche gli 800 mila euro stanziati per la risistemazione delle strade comunali. L'intervento più corposo è senza dubbio quello previsto per la sistemazione e l'ampliamento della scuola primaria di San Cipriano: nel dup sono previsti interventi per 3milioni e 500 mila euro. A questo proposito è già stato avviato uno studio fattibilità che prevede anche interventi di ristrutturazione in ambito extrascolastico. Nel 2021 è prevista anche la realizzazione del secondo e terzo stralcio di via Pozzetto e via Pozzetto Vecchia per un importo complessivo di 400 mila euro. Per il 2022 sono previsti lavori di efficientamento energetico della sede comunale di via San Rocco per un importo di circa 745mila euro.

Tra gli interventi sotto i 100mila euro previsti sempre per il 2020 ci sono i lavori alla scuola primaria di Roncade, gli interventi di risistemazione della caserma dei carabinieri, la manutenzione dei parchi pubblici e delle alberature. «Continuerà poi la pulizia dei fossi comunali per un importo di circa 50mila euro – chiude il sindaco - Sono inoltre previsti lavori agli impianti sportivi di San Cipriano e Roncade».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento