Il Rotary Club Treviso Nord dona all'Ulss 2 sei protesi odontoiatriche ricostruttive

Le protesi donate saranno utilizzate in pazienti sottoposti a interventi chirurgici importanti o con esiti di gravi politraumi interessanti mandibola e/o mascella

Il momento della donazione

Il Rotary Club Treviso Nord ha donato all’Unità Operativa di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Ospedale Ca’ Foncello sei protesi odontoiatriche ricostruttive. La cerimonia di donazione si è svolta mercoledì, alla presenza del Presidente del Rotary Club Treviso Nord, Federico Vianelli, del direttore dell’Ulss 2 Francesco Benazzi e del primario Luca Guarda Nardini.

Nell’incontro è stato illustrato il progetto “Happy Smile”, nato dalla volontà di assistere e sostenere pazienti oncologici o in stato di necessità dopo un grave incidente, con scarse o nulle risorse economiche. Le protesi donate saranno utilizzate in pazienti sottoposti a interventi chirurgici importanti o con esiti di gravi politraumi interessanti mandibola e/o mascella, che difficilmente potrebbero essere riabilitati in strutture extra-ospedaliere. Il supporto odontotecnico verrà fornito dal signor Stefano Pomo, titolare del laboratorio “Il Labo”.

«Siamo felici – ha sottolineato il Presidente Vianelli – di poter instaurare questo service, con la speranza che possa essere la prima di ulteriori attività di supporto all’Ulss 2 non solo nell’attuale periodo di emergenza ma, anche, a sostegno di eventuali necessità future”. “Al Rotary Club Treviso Nord – ha commentato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - va il più sentito ringraziamento per l’attenzione rivolta alle persone in stato di necessità. Con questa donazione il Rotary conferma la propria sensibilità e l’impegno nei confronti delle persone più fragili e dell’Azienda Sanitaria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento