menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Incrocio al Baston, la rotonda si farà: accordo tra Comune e Provincia

Antonello Baseggio di "Progetto IN Comune" plaude alla firma dell'accordo tra l'amministrazione di Ponzano e la Provincia di Treviso per la messa in sicurezza dell'incrocio

A Ponzano la sezione locale della Lega plaude l'accordo programmatico che verrà firmato tra la Provincia di Treviso e l'amministrazione comunale per la realizzazione della rotonda all'incrocio del Baston.

L'opera attesa ormai da decenni è finita di recente nell'occhio del ciclone dopo l'ennesimo incidente mortale. Antonello Baseggio, in qualità di candidato sindaco di "Progetto IN Comune" e Lega Nord, si è dichiarato soddisfatto per l'accordo che porterà finalmente ad una soluzione utile e quanto meno necessaria. Dopo mesi di richieste, ed incontri si era arrivati ad una ferma promessa da parte del presidente della Provincia, Stefano Marcon, sulla priorità che l'ente si era preposto. A febbraio infatti Marcon, durante una serata sulla sicurezza organizzata dalla stessa Lega aveva annunciato la disponibilità finanziaria per redigere l'opera. I nuovi fondi arrivati in provincia con lo sblocco di importanti risorse a livello centrale ha portato di fatto ad avere a disposizione per l'incrocio ben 500 mila euro. In questi giorni anche l'amministrazione comunale di Ponzano ha provveduto a delle variazioni di bilancio per trovare le risorse necessarie per contribuire alla spesa che, in totale, ammonta a circa 280mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento