Nuova rotonda di Levada, Zaia sarà presente all'inaugurazione

Venerdì 7 agosto 2020 alle ore 10.15 la cerimonia di inaugurazione della rotatoria di Levada a Ponte di Piave, alla presenza del presidente del Veneto e delle autorità locali

La nuova rotonda di Levada

Si svolgerà venerdì 7 agosto 2020 alle ore 10.15 la cerimonia di inaugurazione della rotatoria di Levada, alla presenza del presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

«L’opera - spiega il sindaco Paola Roma - posizionata in uno snodo fondamentale per la viabilità del territorio, è stata realizzata grazie al contributo concesso dalla Regione Veneto di 123 mila euro mentre il costo complessivo  ammonta a 350mila euro. La rotatoria rappresenta un’opera di grande impatto per la mobilità della S.R. 53 Postumia che con i suoi 30mila passaggi al giorno risulta  essere una delle strade più trafficate e non solo della Marca Trevigiana. Ringrazio il presidente del Veneto, Luca Zaia, che ha confermato la sua presenza all’inaugurazione di quest’opera importate a beneficio del nostro territorio».

«L’intervento - sottolinea il vicesindaco Stefano Picco con delega alla Viabilità - che ha permesso di eliminare l’incrocio semaforico nell'intersezione tra la strada regionale 53 “Postumia”, la provinciale 117 “Abbazia” e la strada comunale “Ferrovia” ha reso  il traffico più fluido, senza interruzioni del flusso dei veicoli, per anni  causa di lunghe code per l’attesa del semaforo, con un conseguente miglioramento dello scorrimento veicolare su una delle più trafficate strade della Marca».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento