Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini a Castelfranco: «Prima o poi tornerò da presidente del consiglio»

Il leader della Lega è intervenuto a sostegno di Stefano Marcon che domenica prossima cerca la riconferma al ballottaggio dopo aver sfiorato la vittoria al primo turno con il 47% dei consensi

 

«Sabato prossimo sarò in un tribunale di Catania e mi dichiarerò colpevole di avere protetto il mio paese, leggi, regole, onore, dignità, sicurezza, confini». Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, oggi, a Castelfranco Veneto, in un incontro elettorale in vista del ballottaggio che vede favorito il sindaco uscente, il leghista Stefano Marcon.

«Da queste parti - ha sottolineato - ci sono nonni e bisnonni che hanno combattuto per non far passare lo straniero, non so perché adesso i governi li vadano a prendere all'estero gli stranieri e li portino in Veneto a spese nostre». «Qui prima o poi torno da presidente del Consiglio e festeggiamo con il prosecco». Così Matteo Salvini,  parlando a Portogruaro, in Veneto, in vista del ballottaggio per il  sindaco, spiegando che «domani vedrò Zaia e Brugnaro per dire grazie»  per quanto fatto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento