menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sammy Basso operato al cuore, gli auguri di Zaia: «Forte come il Leone di San Marco»

Intervento delicatissimo a Roma per il giovane affetto dalla sindrome da invecchiamento precoce. Il presidente del Veneto ha voluto inviargli un messaggio speciale

«Caro Sammy, dopo esserci sentiti prima e dopo l’intervento, a distanza di qualche giorno voglio ribadire che anche in questa occasione hai dimostrato di essere un leone. Il leone di San Marco».

Con queste parole il presidente del Veneto, Luca Zaia, si è rivolto a Sammy Basso, primo paziente al mondo con sindrome da invecchiamento precoce a venire operato con un delicatissimo intervento al cuore. L'operazione è avvenuta a Roma una settimana fa ed è stata effettuata dall'equipe guidata dal professor Francesco Musumeci, direttore dell'Uoc di Cardiochirurgia dell'ospedale San Camillo. Stando a quanto riferito dai medici, Sammy sarà dimesso nella giornata di martedì 5 febbraio e, al momento, le sue condizioni sarebbero molto rassicuranti dopo l'intervento. «Sono certo che ti ristabilirai presto – conclude Zaia – e supererai con la tua forza d’animo e il tuo grande coraggio anche questa prova».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento