San Biagio Callalta: iniziati i lavori di riqualificazione dell'area golenale del Piave

L’importo dei lavori assegnati è di 150 mila euro, finanziati con contributo Bim Piave (100 mila) e avanzo di amministrazione (50 mila)

Lavori in corso sul Piave

L’amministrazione comunale di San Biagio di Callalta ha avviato un nuovo cantiere che interessa l’area golenale del fiume Piave lungo la strada regionale 53 Postumia. L’importo dei lavori assegnati è di 150 mila euro, finanziati con contributo Bim Piave (100 mila) e avanzo di amministrazione (50 mila).

«Il cantiere – spiega il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Fiore Piaia – mira a riqualificare e valorizzare l’area nei pressi del fiume Piave, tra Sant’Andrea di Barbarana e Fagarè della Battaglia. Si tratta di una zona di particolare valore che necessitava di un riordino complessivo, così da consentire una sua migliore fruibilità pubblica per risolvere alcune situazioni di degrado, con episodi di abbandono di rifiuti e strane frequentazioni». Nella scorsa estate, il Comune, su indicazione della Polizia locale, è intervenuto più volte, installando sbarre, lucchetti, sistemando cartelli di divieto un po’ dappertutto, collocando in alcuni punti dei blocchi di cemento. Ma il via vai di persone non è diminuito, così da rendere necessario l’installazione di fototrappole che hanno permesso di individuare gli autori delle infrazioni. Con il progetto di riqualificazione il Comune mira a mettere in sicurezza l’area, allontanando i malintenzionati. 

Si provvederà innanzitutto a rifare il manto stradale sulla viabilità di accesso all’area, a riorganizzare i parcheggi esistenti, alcuni su asfalto, altri su ghiaino, a realizzare un’area di sosta per le bici con futura previsione di installare una colonnina per la ricarica delle bici elettriche. Per evitare l’accesso ai mezzi pesanti e caravan sarà installato un portale limitatore di sagoma. Il progetto prevede inoltre la creazione di un’area ristoro con la sistemazione di tavoli e panchine e la messa a dimora di piante ed alberature. L’intera area sarà infine dotata di un impianto di illuminazione pubblica.

CantierePiaveSB-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

Torna su
TrevisoToday è in caricamento