Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

Katia Zanutto, 47 anni di Fagarè della Battaglia, lottava contro il male da sette anni. Il funerale mercoledì mattina alle 10.30

Katia Zanutto

Due comunità in lutto, quelle di Fagarè della Battaglia e di Negrisia di Ponte di Piave, per la scomparsa di Katia Zanutto, 47 anni, mancata domenica scorsa a casa, accudita dai suoi cari: da oltre sette anni la donna combatteva contro un male incurabile che non le ha lasciato scampo. La donna, madre di un figlio di undici anni, Simon, lascia il compagno Luca Lappon, la madre Mirca, i fratelli Stefano e Adriano, numerosi parenti e amici. Fino a sei anni fa aveva lavorato come operaia presso la ditta "Nastroflex" di Ponte di Piave. Il funerale si terrà mercoledì 20 maggio, alle ore 10.30, presso la chiesa parrocchiale di Fagarè di San Biagio di Callalta, e sarà celebrato con le note limitazioni del DPCM per evitare la diffusione di Covid-19. Al termine del rito religioso il feretro sarà cremato e in seguito trasferito al cimitero di Ponte di Piave dove sarà sistemato vicino a quello del padre, mancato alcuni anni fa. Ieri pomeriggio anche l'amministrazione comunale di San Biagio di Callalta ha voluto partecipare al cordoglio per la morte di Katia Zanutto: un telegramma di condoglianze e vicinanza è stato inviato ai famigliari della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento