Scivola e cade dalle scale, ex anestesista trovato morto

Tragedia a Bagnolo di San Pietro di Feletto nella notte di giovedì. A perdere la vita Lino Trubian, pensionato di 62 anni. Il corpo senza vita trovato venerdì mattina dalla padrona di casa

Lino Trubian, foto da Qdpnews

E' scivolato sulle scale, probabilmente di notte, ed è caduto, sbattendo violentemente la testa a terra. Tragedia nella notte di giovedì a Bagnolo di San Pietro di Feletto per l'improvvisa scomparsa del dottor Lino Trubian, medico anestesista di 62 anni, in pensione dal 2018, in passato dipendente dell'Ulss 7 negli ospedali di Conegliano e Vittorio Veneto. A scoprire il corpo senza vita dell'uomo, originario del vittoriese (in particolare della borgata di Fais) è stata la padrona di casa, nella tarda mattinata di venerdì: la donna si era preoccupata non vedendolo uscire per la solita passeggiata mattutina. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti medici e infermieri del Suem 118 e i carabinieri che hanno chiarito che il decesso era stato causato da un incidente domestico. A fugare ogni dubbio l'ispezione della salma eseguita dal medico necroscopo. Non appena la Procura darà il nullaosta sarà fissata la data del funerale. Grande il cordoglio tra i colleghi di Trubian, molto conosciuto e apprezzato in tutta la Sinistra Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento