menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, trattori Coldiretti a disposizione per sanificare le strade

Al via le operazioni di bonifica delle strade del territorio. Iniziativa promossa a livello nazionale da Coldiretti. Nella Marca i sindaci potranno richiedere l'uso dei trattori

«Diamo ai nostri sindaci la disponibilità dei nostri mezzi per aiutare nelle eventuali operazioni di sanificazione dei centri urbani». Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso aderisce alla mobilitazione nazionale proposta dal presidente Ettore Prandini che vedrà i trattori degli agricoltori mettersi a disposizione per sanificare strade e piazze con la distribuzione di acqua disinfettante grazie all’uso di irroratori, nebulizzatori e atomizzatori.

Coldiretti per combattere l’emergenza sanitaria del Coronavirus ha lanciato un appello a tutti gli associati affinchè si rendano disponibili nei confronti delle autorità competenti per contribuire alla più ampia opera di bonifica mai realizzata prima. Una iniziativa concordata con la Protezione Civile e resa immediatamente operativa già in Piemonte e in Veneto dopo l’accordo con il governatore Luca Zaia. «I trattori possono operare nelle città e nei Paesi riuscendo a raggiungere – sottolinea la Coldiretti – anche le aree più interne e difficili dove i mezzi industriali sono in difficoltà per le ridotte dimensioni delle carreggiate e per le pendenze dei tracciati stradali». Si tratta di una mobilitazione che rafforza l’impegno degli agricoltori e contoterzisti in questo difficile momento di emergenza dove 750mila aziende agricole sono impegnate al lavoro per garantire continuità delle forniture alimentari alla popolazione nonostante le evidenti difficoltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento