rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità Sant'Angelo

Sant’Angelo, inaugurato il pontile d’attracco delle imbarcazioni lungo il Sile

Riqualificato uno storico punto di approdo spesso utilizzato dai canoisti e che era da tempo in condizioni di estrema precarietà e pericolosità

Questa mattina, in occasione della Festa dell’Uva organizzata dalla Pro Loco Sant’Angelo, è stato inaugurato il pontile di attracco delle imbarcazioni, da poco completamente riqualificato dal Comune di Treviso. Il vecchio manufatto, posto in prossimità della chiesa di Sant’Angelo e molto utilizzato per l’attracco delle canoe, era da tempo in condizioni di estrema precarietà e pericolosità. Il pontile esistente è stato completamente rimosso tramite l’asporto e lo smaltimento in una discarica autorizzata di tutto il legname compromesso. Una volta smantellato e pulita l’area dai rovi si è potuto constatare anche il grave deterioramento dei pali di sostegno (le cosiddette “briccole”), in particolare nella parte sporgente dal terreno. Da qui la necessità di piantare nuovi pali di castagno e rovere del diametro medio di 20 centimetri e conficcati nel sottosuolo per una profondità dai 3 ai 4 metri.

Una volta rilevate le criticità dell’opera esistente si è passati alla ricostruzione del pontile, previa intestatura dei. Si proceduto quindi alla posa in opera delle due travi lamellari portanti in abete che costituiscono i fianchi della scalinata e il sostegno dei parapetti. I parapetti, in legno di larice sono stati in gran parte recuperati con sostituzione dei soli elementi che risultavano ammalorati. Nello stesso tempo si è provveduto alla realizzazione dell’intelaiatura portante costituita da travi massicce in larice atte a creare il piano orizzontale del pontile come zona di attracco.

Infine, sono stati realizzati i gradini della scala e posato il tavolato sulla parte piana del pontile con tavole di larice dello spessore di quattro centimetri, dotate di zigrinatura anti-scivolo e adeguatamente avvitate alla struttura portante. Il lavoro è stato poi completato con le operazioni di impregnatura mediante applicazione di un prodotto naturale all’acqua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant’Angelo, inaugurato il pontile d’attracco delle imbarcazioni lungo il Sile

TrevisoToday è in caricamento