rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità Castelfranco Veneto / Borgo Vicenza

Castelfranco, venerdì il passaggio della reliquia di Sant’Antonio

L’evento rientra nelle celebrazioni antoniane per gli 800 anni della vocazione francescana di sant’Antonio: dopo l'arrivo dei pellegrini ad Asolo, giovedì 11 novembre, prosegue il pellegrinaggio nella Marca

Farà tappa anche a Castelfranco Veneto, venerdì 12 novembre, il gruppo di pellegrini che porteranno una reliquia di Sant’Antonio nella Marca. Un evento eccezionale che coinvolgerà anche il Sentiero degli Ezzelini che nei mesi scorsi è entrato a far parte del Cammino di Sant'Antonio che si estende da Milazzo a Gemona del Friuli ed è inserito tra i Cammini d'Italia sul sito istituzionale del Ministero dei Beni Culturali. L’evento rientra nelle celebrazioni antoniane per gli 800 anni della vocazione francescana di sant’Antonio, nell’ambito del progetto «Antonio 20-22».

I pellegrini, dopo l'arrivo ad Asolo nel pomeriggio di oggi, giovedì 11 novembre, ripartiranno venerdì dal Convento Frati cappuccini Oasi di Sant’Anna di Asolo e passeranno i Comuni di Fonte, la località Laura-Predazzi, Spineda di Riese Pio X, Parco Naturale del Muson a Loria, l’Oasi ai due torrenti a Loria, al Parco/Sacello di San Pietro a Castello di Godego. Intorno alle ore 13 è atteso il passaggio del gruppo pellegrini all’altezza di Borgo Vicenza a Castelfranco Veneto, all’innesto “Sui Sentieri degli Ezzelini” che alle 13.40 ripartirà alla volta del Ponte Sul Muson a Resana. I tempi ristretti non permettono fermate lungo i Comuni attraversati, è però prevista una breve sosta di preghiera presso il Sacello di San Pietro a Castello di Godego intorno alle ore 11.00. I fedeli interessati potranno partecipare anche accompagnando i pellegrini per un breve tratto di strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, venerdì il passaggio della reliquia di Sant’Antonio

TrevisoToday è in caricamento