rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Vittorio Veneto / Via Guido Casoni, 40

Sardine e partigiani scendono in piazza contro gli striscioni di Casapound

Le Sardine trevigiane hanno deciso di aderire alla manifestazione organizzata dall'Anpi di Vittorio in programma sabato 22 febbraio in Piazza Flaminio a Vittorio Veneto

«La Giornata del ricordo è stata purtroppo, anche quest'anno, occasione per diversi gruppi neofascisti di attuare provocazioni contro presunti "negazionismi" attuati dall'Anpi e dalle realtà antifasciste. È successo a Vittorio Veneto, ma anche in tante altre città d'Italia».

A parlare sono i rappresentanti del movimento delle Sardine trevigiane che hanno espresso in queste ore la loro vicinanza all'Anpi di Vittorio Veneto per le provocazioni subite nei giorni scorsi dai militanti di Casapound. «Crediamo nella memoria come valore e come strumento di analisi del presente. Non c'è memoria senza conoscenza e senza coscienza della storia. Non cederemo a nessuna strumentalizzazione di chi vorrebbe utilizzare tali vicende per attaccare chi ha liberato l’Europa dal nazifascismo, chi pretende di rimuovere la memoria e chi parla di esodo un giorno, e il giorno dopo lascerebbe morire gli esuli di questo millennio. Ecco perché invitiamo tutti a partecipare alla manifestazione promossa dall'Anpi sabato 22 febbraio in Piazza Flaminio a Vittorio Veneto».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sardine e partigiani scendono in piazza contro gli striscioni di Casapound

TrevisoToday è in caricamento