Scantinato allagato, intervengono i volontari della Protezione civile

Gli interventi della Protezione civile di Asolo legati al maltempo sono continuati anche nella mattinata di lunedì 8 giugno nella zona della frazione di Sant'Apollinare

Lo scantinato ad Asolo (Immagine inviata dal sindaco Mauro Migliorini)

Asolo è ancora alle prese con i danni provocati dal maltempo nelle ultime ore. Domenica 7 giugno uno smottamento del terreno aveva invaso la carreggiata della strada provinciale in Via Foresto Nuovo in località Casella.

WhatsApp Image 2020-06-08 at 11.36.48 (1)-2

Strade come fiumi e svariati allagamenti sono stati registrati però anche in altre zone del territorio comunale. I disagi sono continuati fino alla mattinata di oggi, lunedì 8 giugno, quando i volontari della Protezione Civile sono entrati in azione con la motopompa per svuotare uno scantinato che si era allagato nella frazione di Sant'Apollinare. L'intervento ha richiesto diversi minuti per poter liberare la stanza dall'acqua. Il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, ha voluto ringraziare tutte le persone che tra domenica e lunedì, hanno dato il loro contributo nella lotta all'emergenza maltempo di queste ore. Solo in tarda mattinata la situazione ha iniziato a tornare lentamente alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-06-08 at 11.36.49-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento