menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo scantinato ad Asolo (Immagine inviata dal sindaco Mauro Migliorini)

Lo scantinato ad Asolo (Immagine inviata dal sindaco Mauro Migliorini)

Scantinato allagato, intervengono i volontari della Protezione civile

Gli interventi della Protezione civile di Asolo legati al maltempo sono continuati anche nella mattinata di lunedì 8 giugno nella zona della frazione di Sant'Apollinare

Asolo è ancora alle prese con i danni provocati dal maltempo nelle ultime ore. Domenica 7 giugno uno smottamento del terreno aveva invaso la carreggiata della strada provinciale in Via Foresto Nuovo in località Casella.

WhatsApp Image 2020-06-08 at 11.36.48 (1)-2

Strade come fiumi e svariati allagamenti sono stati registrati però anche in altre zone del territorio comunale. I disagi sono continuati fino alla mattinata di oggi, lunedì 8 giugno, quando i volontari della Protezione Civile sono entrati in azione con la motopompa per svuotare uno scantinato che si era allagato nella frazione di Sant'Apollinare. L'intervento ha richiesto diversi minuti per poter liberare la stanza dall'acqua. Il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, ha voluto ringraziare tutte le persone che tra domenica e lunedì, hanno dato il loro contributo nella lotta all'emergenza maltempo di queste ore. Solo in tarda mattinata la situazione ha iniziato a tornare lentamente alla normalità.

WhatsApp Image 2020-06-08 at 11.36.49-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento