Sciopero generale della Logistica: «Reddito e diritti per tutti»

Il presidio nel primo pomeriggio di venerdì 23 ottobre in Piazza dell'Università. Lavoratori in sciopero nonostante la pioggia per il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro

La protesta fuori dall'Università di Treviso (Credits Adl Cobas)

Venerdì 23 ottobre giornata di sciopero generale della logistica iniziato alle 14.30 in Piazza dell'Università a Treviso, per manifestare nei pressi di una della sedi di Confindustria, Palazzo Giacomelli.

IMG-20201023-WA0078-2

La rivendicazione dei manifestanti era chiara: «Non siamo disposti ad accettare la retorica della crisi per giustificare la compressione dei diritti, ed in questo senso il mancato rinnovo del contratto nazionale da già una indicazione su quale sia la strategia che stanno adottando le grandi associazioni di categoria dei trasportatori: nascondersi dietro la crisi per giustificare il mancato rinnovo». I magazzini di Geox, FedEX, Dd Group, Aspiag, Bartolini ed Sda hanno subito dei disagi dovuto alla partecipazione allo sciopero, che ha interessato anche tutte le altre regioni di Italia e molti altri corrieri. In questo senso l'iniziativa di venerdì pomeriggio, partecipata nonostante la pioggia, ha avuto l'obiettivo di mostrare con chiarezza come i lavoratori sono ben consci che oltre le battaglie nei loro posti di lavoro ci sia un livello più alto di rivendicazione a cui non ci si può sottrarre. «Abbiamo indicato Confidustria come colei che vorrebbe gestire la crisi e i soldi europei, sottolineando come non siamo disposti ad accettare questo programma e che anzi metteremo in campo tutti i percorsi di vertenza sociale possibili per far si che la crisi venga affrontata a misura d'uomo, aumentando i diritti, il welfare e le forme di reddito» concludono i manifestanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento