rotate-mobile
Attualità

Medici di base, due giornate di sciopero in Veneto

Martedì 1 e mercoledì 2 marzo la mobilitazione dei medici di Medicina generale promosse dai sindacati dei medici Snami e Smi. Nel pomeriggio di martedì l'incontro con il dottor Flor

Domani, martedì 1º marzo, è in programma la prima giornata di sciopero dei medici di medicina generale in Veneto. Mobilitazione proclamata dai sindacati di categoria che durerà fino a mercoledì, con la sospensione della dematerializzazione delle ricette.

Martedì, alle ore 17, il direttore della sanità veneta Luciano Flor incontrerà i sindacati dei medici Snami e Smi, per un incontro di raffreddamento davanti al Prefetto. Il presidente di Snami Veneto, Salvatore Cauchi, afferma che l'incontro è stato fissato questa sera con una telefonata della segreteria di Flor. «In tale situazione di protesta i medici di medicina generale - concludono Snami e Smi - assicureranno l’assistenza clinica ai pazienti, ma non effettueranno la dematerializzazione delle prescrizioni, che verranno rilasciate su ricettario regionale cartaceo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici di base, due giornate di sciopero in Veneto

TrevisoToday è in caricamento