menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero flop: Mom cancella solo il 15% delle corse

Giovedì 26 ottobre solo 85 dipendenti su 537, hanno aderito allo sciopero nazionale dei settori pubblici. Disagi contenuti, garantito oltre l'80% delle corse giornaliere

Adesione davvero molto bassa per lo sciopero nazionale dei settori pubblici previsto per la giornata di venerdì 26 ottobre. Alla vigilia della mobilitazione sindacale c'erano state molte preoccupazioni sui possibili disagi che il blocco dei mezzi pubblici avrebbe potuto portare a studenti e pendolari.

I lavoratori di Mobilità di Marca comandati in servizio che hanno aderito sono stati però solo 85 su un totale di 537 persone. La percentuale di astensione al lavoro è stata quindi del 15,83%. I disagi sono stati contenuti, dal momento che da inizio giornata è stato garantito oltre l'80% dei servizi programmati. Al mattino e nella fascia oraria del primo pomeriggio, i servizi utilizzati da pendolari e studenti non hanno subito ripercussioni grazie alle fasce di garanzia. Anche sul versante delle scuole i disagi sono stati minimi. Quasi tutte le lezioni a Treviso e provincia si sono svolte in maniera regolare e senza particolari disagi per famiglie e studenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Occupato da Studenti Medi e Django l'ex provveditorato

  • Cronaca

    La città di Treviso piange Ettorina, storica proprietaria dell'Osteria Arman

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento