Scuola: doppio sciopero in programma per mercoledì 2 e giovedì 3 maggio

Nuova protesta nel mondo della scuola italiana per la difesa del diritto all'insegnamento. Uno sciopero di ben due giorni rischia di prolungare le vacanze di tanti studenti trevigiani

Foto tratta da Google Immagini

TREVISO Rischia di diventare un ponte decisamente lungo quello che gli studenti trevigiani stanno vivendo in questi giorni di festa. Molti istituti scolastici trevigiani, infatti, hanno chiuso i battenti il 25 aprile per riaprirli il prossimo 1 maggio grazie alla festività di San Liberale, patrono cittadino che ogni anno regala quasi una settimana di vacanze alle scuole del capoluogo.

Pochi giorni fa, inoltre, ha cominciato a diffondersi la notizia di un nuovo sciopero all'interno del mondo scolastico, in programma per le giornate di mercoledì 2 e giovedì 3 maggio. Se gli istituti trevigiani dovessero aderirvi si andrebbe quindi verso un periodo di festa decisamente prolungato. I motivi della nuova agitazione scolastica si concentrano ancora una volta intorno alla sentenza che ha decretato come il titolo di diploma magistrale sia abilitante unicamente per le supplenze scolastiche. In questo modo, migliaia di maestre e insegnanti in tutta Italia rischiano di perdere il posto di lavoro. Una situazione che ha portato i rappresentanti del sistema scolastico a incrociare le braccia in tutta Italia nei due giorni successivi alla Festa del lavoro. Ora bisognerà vedere quali istituti trevigiani aderiranno allo sciopero, dal momento che la perdita di altri due giorni di scuola, a meno di un mese dalla fine delle lezioni, potrebbe rivelarsi molto nociva non solo per gli insegnanti, ma soprattutto per gli alunni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento