Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità Via Borgo Stolfi

Scrive sull'asfalto per far rispettare i limiti di velocità: multa da 516 euro

L'autore della scritta in Via Borgo Stolfi a Pieve di Soligo verrà sanzionato per aver imbrattato la strada con un messaggio rivolto agli automobilisti che corrono troppo

La scritta sull'asfalto (Foto tratta dal gruppo "Sei di Pieve di Soligo se...")

Riceverà una multa da 516 euro l'autore della scritta sull'asfalto comparsa lunedì 19 aprile in Via Borgo Stolfi a Pieve di Soligo. "30! E' il limite, capito?" Un messaggio rivolto a tutti gli automobilisti che, in un tratto di strada pieno di strettoie, continuano a non rispettare i limiti di velocità. Il responsabile non ha ancora un nome ma ad attenderlo ci sarà una pesante sanzione.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" infatti, a inizio settimana le foto del messaggio sull'asfalto avevano fatto in poche ore il giro dei social di Pieve di Soligo arrivando fino al sindaco Soldan che non ha apprezzato il gesto, nonostante l'intento civico di voler far rispettare i limiti di velocità. Imbrattare l'asfalto è fuori legge e l'invito dell'amministrazione al misterioso autore della scritta, resta quello di venire allo scoperto per evitare sanzioni ancora più pesanti. Divisi i cittadini sui social tra chi sostiene che il misterioso writer abbia fatto bene a segnalare il problema del mancato rispetto dei limiti di velocità in Via Borgo Stolfi e chi invece pensa che la multa per aver imbrattato la strada sia più che giusta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrive sull'asfalto per far rispettare i limiti di velocità: multa da 516 euro

TrevisoToday è in caricamento