menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giorgio Serena e Francesco Benazzi

Giorgio Serena e Francesco Benazzi

Solidarietà per l'Ulss: donate tremila bottiglie di vino per gli operatori sanitari

Il bel gesto arriva dalla Serena Wines di Conegliano e vuole esser un gesto di riconoscenza per tutti coloro che hanno combattuto contro il Coronavirus

Cerimonia di donazione, mercoledì a Conegliano: Giorgio Serena, titolare di Serena Wines, ha difatti consegnato al direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi, circa 3.000 bottiglie da distribuire ai dipendenti dei reparti maggiormente impegnati nell’emergenza Covid. “La nostra azienda – ha sottolineato Giorgio Serena – ha voluto esprimere la propria riconoscenza nei confronti degli operatori sanitari che hanno dato un grandissimo contributo, sia sociale che morale, durante tutto il periodo dell’emergenza Covid”. “Alla famiglia Serena, titolare di un’azienda vinicola storica, tra le più rappresentative della Marca, va il nostro più sentito ringraziamento per aver voluto dimostrare, anche in questa occasione, la propria vicinanza a un territorio di cui costituisce una delle eccellenze - ha commentato Benazzi - Le realtà imprenditoriali della nostra provincia hanno dimostrato, in questa pandemia, una grande sensibilità e una forte vicinanza alla nostra azienda e ai nostri operatori, impegnati in prima linea”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento