Sindaco e vigili nei quartieri per raccogliere le segnalazioni dei residenti

Progetto al via giovedì 10 ottobre da San Liberale, poi sarà la volta di Santa Maria del Rovere (17 ottobre) e San Pelajo (25 ottobre). In strada il sindaco Conte e il Comandante Andrea Gallo

In foto: il sindaco Conte e il Comandante Andrea Gallo

Partirà domani, giovedì 10 ottobre, dal mercato di San Liberale, il ciclo di incontri con i cittadini del sindaco Mario Conte e del Comandante della Polizia Locale Andrea Gallo nelle vie e nelle piazze di Treviso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella mattinata di giovedì il primo cittadino e il dirigente saranno a disposizione, a partire dalle 9.30, per segnalazioni e suggerimenti nell’ambito dell’iniziativa “Il Comando nei quartieri”, che sarà anche un’occasione per illustrare i provvedimenti dell’Amministrazione per migliorare la vivibilità e la sicurezza delle varie zone della Città. Dopo San Liberale, toccherà a Santa Maria del Rovere (giovedì 17 ottobre) e San Pelajo (25 ottobre), sempre tra i banchetti dei mercati rionali. Sui quartieri l'amministrazione sta puntando moltissimo: con le nuove assunzioni previste entro fine anno, verrà potenziato ulteriormente il servizio del vigile di quartiere mentre, già da qualche settimana, i parchi pubblici sono oggetto di controlli, anche in ore serali, da parte delle pattuglie. In tema di videosorveglianza i quartieri avranno inoltre nuovi punti di monitoraggio: in questi giorni sono state attivate le ultime telecamere installate  in via Brigata Marche, strada San Pelajo, Via Castellana, Via Feltrina  mentre altri sette nuovi punti saranno posizionati nei prossimi mesi, grazie al finanziamento ricevuto dal Ministero degli Interni. Gli occhi elettronici monitoreranno largo Porta Altinia, Isola Pescheria, Via Pescatori, Riviera Garibaldi, Parco Uccio, Strada Canizzano e Via Sant'Antonino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento