rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità Ponte di Piave

"Speedy" parto in casa: neomamma da alla luce un bel maschietto

La donna, alla sua seconda gravidanza, non ha fatto a tempo a raggiungere l'ospedale. Aiutata dal marito e da un'ostetrica al telefono ha poi partorito un bimbo sanissimo

Parto in casa, mercoledì pomeriggio, per una mamma "speedy" di Ponte di Piave. La donna ha contattato il reparto di ostetricia di Oderzo alle prime avvisaglie del parto imminente: non c'è stato, però, il tempo di raggiungere l'ospedale perché nel giro di pochissimo tempo il neonato è venuto alla luce con il papà a fare da assistente e la mamma che partoriva guidata al telefono dall'ostetrica.

Poco dopo le 18, concluso il parto, l'emozionatissimo genitore ha chiamato il 118 che ha inviato sul posto sia l'elicottero con il medico (nella foto il momento in cui riparte) sia l'ambulanza, al fine di verificare le condizioni di mamma e bimbo. I sanitari hanno trovato in ottima forma entrambi e hanno provveduto al loro trasporto presso l'Ostetricia di Oderzo. La mamma era al suo secondo parto; il bimbo pesava, alla nascita, poco meno di 3,9 chilogrammi. A tutta la famiglia vanno le felicitazioni dell'Ulss 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Speedy" parto in casa: neomamma da alla luce un bel maschietto

TrevisoToday è in caricamento