menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mai soli a casa": Asolo porta la spesa a casa agli Over 65

Emergenza Covid-19: Il Comune attiva un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari e farmaci ad anziani e a tutti i residenti impossibilitati a muoversi di casa

Dopo le restrizioni agli spostamenti imposte dagli ultimi due Decreti del Presidente del Consiglio, scatta l'esigenza di venire incontro alle persone che necessitano di generi di prima necessità e, per motivi anagrafici o per condizioni fisiche, hanno problemi a muoversi dalla propria abitazione per il loro reperimento.

Il Comune di Asolo, in collaborazione con i servizi sociali, mette quindi a disposizione per tutti gli over 65, o per le persone impossibilitate a muoversi per gravi impedimenti, dei numeri di cellulare per un aiuto all'acquisto dei generi alimentari o farmaci. Il servizio, denominato “Mai soli a casa - previeni la diffusione del Coronavirus restando a casa”, si rivolge esclusivamente ad anziani soli, privi di rete familiare. Il servizio è attivo tutti i giorni da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.00: si dovrà lasciare un messaggio con nome e cognome e un numero telefonico. I richiedenti verranno contattati da un operatore che raccoglierà l'ordine e prenderà accordi per la consegna a domicilio, lasciando i generi alimentari o i farmaci sulla porta di casa. Tutti gli operatori saranno facilmente identificabili. Per prevenire le truffe, il servizio verrà effettuato esclusivamente dal personale del Comune di Asolo, riconoscibile da apposito cartellino. 

I numeri da contattare sono:
335/1371480 Rosa 
335/1371479 Stefania 
335/1371482 Elisa
Si chiede ai cittadini di contattare questi numeri solo per effettiva necessità. Qui di seguito la locandina dell'iniziativa
consegna-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento