Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Mobbing, Spisal riapre lo sportello di assistenza e ascolto

Lo sportello sarà a disposizione dei lavoratori e delle lavoratrici di aziende pubbliche e private che reputano di lavorare in situazioni di disagio. Sportello filtro operativo alla Madonnina di Treviso

È di nuovo operativo lo sportello di assistenza e ascolto per i lavoratori presso lo Spisal di Treviso. Lo sportello è a disposizione dei lavoratori e delle lavoratrici di aziende pubbliche e private che reputano di lavorare in una situazione di disagio lavorativo. Per un primo contatto è possibile rivolgersi allo sportello filtro, operativo alla Madonnina di Treviso, dal lunedì al giovedì dalle ore 8 alle 12 contattando lo 0422 323870/3820 oppure inviando una mail a segspisaltv@aulss2.veneto.it.

«Medico del lavoro, psicologo e assistente sanitario, operativi presso lo sportello - spiega Angela Maffeo, direttore dello Spisal - effettueranno il colloquio individuale di orientamento con somministrazione di appositi questionari e, all’esito, saranno attivati percorsi diversi, a seconda che le problematiche emerse siano di tipo organizzativo, collegate all’azienda di riferimento, oppure interessanti il lavoratore. Nel primo caso, si procederà a contattare le figure della sicurezza dell’azienda interessata. Nel secondo caso, si indirizzerà il lavoratore al Centro di riferimento per il benessere organizzativo o alle strutture di supporto presenti sul territorio (Direzione Territoriale Lavoro, Consigliera di Parità, Consigliera di Fiducia, Comitato Unico di Garanzia, Inl)».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobbing, Spisal riapre lo sportello di assistenza e ascolto

TrevisoToday è in caricamento