rotate-mobile
Attualità Spresiano

“E' nata una mamma": a Spresiano parte l'innovativa assistenza domiciliare per i neonati

L'obiettivo è quello di cercare di aiutare a ridurre ansia e stress nelle neo-mamme che, nei primi mesi post parto, verranno seguite da altre donne che le aiuteranno nella gestione dei figli

Quando nasce una bambina o un bambino nasce anche una mamma, ed è una gioia per tutta la famiglia. Per questo la comunità di Spresiano vuole essere una "famiglia" per i propri cittadini, anche e soprattutto per quelli appena nati. La maternità è sicuramente il più radicale e naturale cambiamento di ruolo che una donna può vivere. Ma anche, per certi versi, stressante! I primi pianti, le prime inevitabili notti insonni, il nuovo ruolo da imparare, il bambino da "comprendere"...insomma, tante gioie ma anche tanta fatica per i primi giorni, soprattutto se il nuovo nato è il "primogenito".

Per le mamme al secondogenito, invece, nascono nuove dinamiche familiari e relazionali dove il primogenito fa vedere delle parti di sé nuove e in certi momenti difficili da gestire. La comunità, allora, come ogni famiglia, si rende disponibile per alleviare alle mamme un po' di questa fatica, in modo da far assaporare appieno le gioie insieme alle fatiche. Ecco che con il progetto “E' nata una mamma – Assistenza domiciliare nel puerperio”, in collaborazione con l'Associazione Il Melograno di Treviso e la Cooperativa Idea Sociale, il Comune di Spresiano vuole offrire a tutte le neo-nate mamme, attraverso l'invio a casa di personale specializzato, uno strumento utile per intraprendere, nel modo più adeguato, il nuovo ruolo di mamma.

L'obiettivo è quello di cercare di aiutare a ridurre ansia e stress. Una delle operatrici del Melograno andrà per due volte a casa delle mamme in incontri di due ore e aiuterà, nei primi mesi, a "scoprire" quel nuovo mondo che è il bambino. Perché, come in tutte le famiglie, le esperienze si passano da donna a donna, da chi ha già vissuto l'esperienza a chi la vive per la prima volta. Questo servizio è totalmente gratuito ed innovativo per il territorio e viene proposto ad integrazione di quello già garantito dal Dipartimento Area Materno Infantile dell’Azienda U.L.S.S. 2 Marca Trevigiana.

L’operatrice di riferimento della Cooperativa IDEA è Roberta Donà telefono 329/3576008 Per ulteriori informazioni in merito alla progettualità la psicopedagogista del Comune di Ponzano Veneto è a disposizione allo 0422 960355 o scrivere a tfugolo@comune.ponzanoveneto.tv.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“E' nata una mamma": a Spresiano parte l'innovativa assistenza domiciliare per i neonati

TrevisoToday è in caricamento