Scriveva su Facebook dov'erano i posti di blocco dei carabinieri: denunciato

Un 45enne residente a Spresiano, disoccupato, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Sui social segnalava i controlli degli uomini dell'Arma

Controlli dei carabinieri in strada (Foto d'archivio)

Sabato scorso, 28 marzo, gli utenti del gruppo Facebook "Sei di Spresiano se..." hanno iniziato a notare sulle loro bacheche alcuni post insoliti che segnalavano gli indirizzi esatti dove i carabinieri si erano posizionati per controllare gli automobilisti non in regola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", l'autore delle segnalazioni era un 45enne, disoccupato, residente proprio a Spresiano che, con l'arrivo del weekend, si era improvvisato nel ruolo di vedetta anti-carabinieri. Nella sua mente era nata l'idea di aiutare i concittadini senza autocertificazione a non prendere le multe segnalando in tempo reale i vari appostamenti dei carabinieri. Tra gli utenti del gruppo però qualcuno ha notato subito l'accaduto avvisando le autorità. Dopo poco più di mezz'ora dalla segnalazione, il 45enne è stato rintracciato e convocato nella stazione di Via Giuseppini dov'è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Tutti i post sono stati cancellati dal gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento