Velodromo di Spresiano, il 15 settembre la posa della prima pietra

All'evento parteciperà il presidente della Federazione Ciclistica italiana, Renato di Rocco, e il presidente della "Pessina Costruzioni", Massimo Pessina, l'azienda che realizzerà e gestirà la struttura

SPRESIANO Dopo decenni di parole, promesse, progetti il velodromo di Treviso diventerà finalmente una realtà. Il prossimo 15 settembre, presso l'area delle Bandie a Lovadina di Spresiano, in via Vittorio Veneto, si terrà la presentazione del progetto e la posa della prima pietra (anche se i lavori sono già in corso da alcuni giorni). All'evento (previsto per le ore 11.30) parteciperà il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato di Rocco, e il presidente della "Pessina Costruzioni", Massimo Pessina, l'azienda che realizzerà e gestirà la struttura. Entro il 2019 il velodromo, ha annunciato Remo Mosole, potrebbe già essere inaugurato: ospiterà oltre 6mila spettatori.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

Torna su
TrevisoToday è in caricamento