rotate-mobile
Attualità Ponte di Piave / Strada Regionale 53 Postumia

Stefanel, vertici Ovs: «Possibile recupero dei lavoratori in esubero»

Martedì 9 febbraio l'incontro in Regione tra i vertici di Oviesse e l'assessore Donazzan: «Emersa volontà di valorizzare il marchio e investire su un'articolata strategia di gruppo»

Si è tenuto martedì 9 febbraio un nuovo incontro regionale con i vertici aziendali di Oviesse in merito all’acquisizione della Stefanel di Ponte di Piave. Presenti l’assessore regionale al lavoro, Elena Donazzan, supportata dall’Unità di Crisi regionale, le organizzazioni sindacali di categoria e le organizzazioni sindacali confederali per il tramite del referente per le crisi aziendali regionali. Oviesse era presente e assistita da Unindustria Treviso (Assindustria Veneto Centro). Il tema all’ordine del giorno è stata la recente acquisizione di Stefanel.

«È un’operazione rispetto alla quale esprimiamo particolare soddisfazione - commenta l’assessore Donazzan - perché si tratta di una scelta che garantisce continuità ad un marchio storico dell’imprenditoria veneta nelle mani di un’altra azienda veneta di tradizione. Questo in controtendenza rispetto a situazioni nelle quali in poco tempo abbiamo visto fondi stranieri dissipare patrimoni costruiti in decenni di lavoro di aziende e lavoratori veneti. L’incontro ha messo in evidenza la volontà dei vertici aziendali di Oviesse di una piena valorizzazione di Stefanel con la propria identità attraverso una strategia di sviluppo articolata e contestualizzata, in grado di rispondere ai vari piani di richiesta del mercato, dalla presenza fisica sul territorio fino ad una marcata presenza nel mondo della vendita online. I vertici di Oviesse hanno assicurato l’impegno a mantenere un confronto proficuo con le organizzazioni sindacali, anche per l’eventuale recupero, in caso ve ne fosse la possibilità, dei lavoratori non rientranti nel nuovo perimetro aziendale. Tutto ciò, è stato garantito, avverrà attraverso la volontà di confronto con le parti sindacali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefanel, vertici Ovs: «Possibile recupero dei lavoratori in esubero»

TrevisoToday è in caricamento