Attualità Quinto di Treviso / Via Noalese

Sicurezza stradale, le corsie di marcia sulla Noalese saranno allargate

La Regione ha stanziato 600mila euro per installare i guardrail e allargare la carreggiata nel tratto tra Zero Branco e Quinto di Treviso. Finanziamenti anche per la Treviso-Ostiglia

Sono 15 milioni gli euro stanziati dalla Regione per lavori e investimenti sulla mobilità e la sicurezza stradale nel Veneto. Di questi, 600mila euro saranno destinati all'ampliamento della strada regionale Noalese, nel tratto tra i Comuni di Quinto di Treviso e Zero Branco.

Il maxi intervento prevede l'allargamento delle corsie di marcia che, ad oggi, misurano 3.20 metri di larghezza. Lungo la Noalese verrà poi installato un guardrail di protezione e la banchina stradale, molto deteriorata nel tratto interessato dai lavori, sarà messa in sicurezza. Il maxi investimento è stato approvato mercoledì 24 giugno dalla giunta regionale. I lavori saranno pianificati nei prossimi mesi insieme alle amministrazioni comunali. Un intervento atteso da tempo ormai pronto a essere realizzato. Nel maxi piano di finanziamenti stanziati dalla Regione c'è anche la Treviso-Ostiglia con il completamento del percorso ciclo-pedonale nei Comuni veronesi di Legnago e Cerea. Nuovi chilometri di ciclabile che porteranno sicuri benifici anche al tratto trevigiano della Ostiglia che parte proprio da Quinto di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale, le corsie di marcia sulla Noalese saranno allargate

TrevisoToday è in caricamento