rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Attualità Conegliano / Viale Venezia

Fermano un ladro di cosmetici in fuga: premiati due studenti

I due ragazzi hanno sventato un furto al Tigotà di Conegliano, aiutando i carabinieri a fermare il ladro entrato nel punto vendita di Viale Venezia. Per loro due buoni da 100 euro

Non hanno esitato a mettersi all’inseguimento di un uomo che aveva appena rubato dei cosmetici dagli scaffali del Tigotà di Viale Venezia a Conegliano. I due giovani studenti, dopo una rincorsa durata una decina di minuti, sono riusciti a bloccare il fuggitivo e a consegnarlo ai carabinieri intervenuti sul posto.

Un gesto di grande senso civico che Tigotà ha voluto premiare consegnando ai due studenti una carta omaggio con un buono da 100 euro ciascuno da spendere in prodotti informatici e tecnologici. La consegna è avvenuta mercoledì pomeriggio, 24 marzo, durante una breve cerimonia davanti al punto vendita coneglianese. La collaborazione tra i militari dell’Arma e i giovani ha permesso di  incastrare l’uomo, che aveva tentato la fuga, con in tasca prodotti di cosmesi per un valore complessivo di 211 euro.

«Abbiamo voluto ringraziarli perché non è da tutti compiere un gesto simile. Quando hanno visto che le nostre collaboratrici erano in difficoltà non hanno esitato a mettersi all’inseguimento di quest’uomo per bloccarlo - afferma Tiziano Gottardo, presidente di Tigotà - Questi ragazzi sono un esempio di etica e correttezza, valori che ci rappresentano e che riteniamo fondamentali nel lavoro quotidiano. Storie come questa fanno bene alla nostra società. Il nostro è un piccolo riconoscimento per due studenti che hanno dimostrato di avere uno straordinario senso di giustizia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermano un ladro di cosmetici in fuga: premiati due studenti

TrevisoToday è in caricamento