Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Scuola di polizia: gli studenti delle elementari visitano la questura di Treviso

I giovani studenti della scuola primaria di Ponzano Veneto hanno potuto osservare da vicino il lavoro degli agenti di polizia trevigiana durante una speciale visita scolastica

TREVISO Martedì 17 aprile si è svolto un importante incontro presso la Questura di Treviso che ha avuto come protagonisti gli alunni della 5b della Scuola Primaria Giovanbattista Cicogna di Paderno di Ponzano Veneto.

I bambini hanno potuto effettuare un tour della Questura, visitando gli uffici della locale Squadra Mobile, dove hanno potuto porre numerose domande sulle moderne tecniche di investigazione. La visita è continuata presso la Sala operativa, dove gli operatori delle volanti hanno illustrato tutti i sistemi di controllo del territorio, tra cui le modalità di gestione delle chiamate 113 ed i sistemi di videosorveglianza cittadina. Sono state mostrate ai bambini le principali dotazioni della Volante in uso per il controllo del territorio, spiegando il funzionamento di tutte le attrezzature di bordo, tra cui lo sfollagente, il giubbotto antiproiettile, la “paletta”, e i dispositivi di emergenza acustici e visivi.

Infine, grazie al personale della polizia scientifica, i bambini hanno potuto visionare i moderni sistemi di identificazione, tra cui i rilievi dattiloscopici ed il fotosegnalamento. Durante l’intera visita gli studenti hanno mostrato un enorme interesse, rivolgendo numerose domande agli Operatori, in particolare sulla gestione degli interventi al 113, informandosi su quando sia opportuno contattare il numero di emergenza e cosa fare quando si è testimoni di alcuni reati. La visita si inserisce in un quadro di incontri in cui la polizia di Stato apre le porte dei propri uffici ai cittadini e ai più giovani, che proseguiranno nei prossimi giorni con ulteriori visite di scolaresche ed incontri con le associazioni cittadine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola di polizia: gli studenti delle elementari visitano la questura di Treviso

TrevisoToday è in caricamento