menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un protocollo d'intesa per prevenire i suicidi: la firma in Prefettura

Giovedì 22 novembre i componenti del “Protocollo per la prevenzione dei gesti suicidari” si incontreranno per la firma di un importante documento voluto dalla Prefettura di Treviso

Il prossimo 22 novembre, alle ore 11, presso la Prefettura di Treviso si incontreranno i componenti istituzionali firmatari del Protocollo d’intesa per la “Promozione di iniziative in materia di prevenzione dei gesti suicidari”.

I suicidi costituiscono oggi una delle emergenze sociali che investe senza distinzioni persone di tutte le età e di tutte le fasce sociali e sta generando tra la popolazione un generale allarme. Per affrontare questo diffuso malessere e per, ovviamente, sopperire alle cause occorre mettere in campo sul territorio una risposta forte capace di arginare il fenomeno. Ecco che la condivisione e l’impegno odierno è fondamentale per stabilire una rete di relazioni tra le istituzioni, le forze di polizia, gli enti territoriali, i servizi sanitari, la scuola e le associazioni operanti nel privato. In questa direzione la decisione della Prefettura di accogliere le richieste rivolte da una rete di associazioni territoriali che, supportate da autorevoli componenti istituzionali, sono giunte nel settembre del 2017, alla stesura e alla condivisione di un Protocollo di prevenzione. Le componenti del Tavolo hanno sinora lavorato per approfondire i rispettivi ambiti operativi e per generare un “linguaggio” comune, tale da concepire uguale senso e significato ai fenomeni suicidari rilevati in provincia e alle modalità di prevenzione da attuare per contenere il rischio. L’incontro del prossimo 22 novembre sarà l'occasione, per tutti i firmatari del Protocollo, di rafforzare le iniziative già intraprese ed esaminare i nuovi progetti, nonché registrare l’adesione di nuovi componenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento