rotate-mobile
Attualità Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Suoni di Marca 2024, serata finale con i Modena City Ramblers

Annunciati gli ospiti della serata finale del festival sulle Mura di Treviso: sabato 27 luglio concerto gratuito della band emiliana pronta a proporre al pubblico i suoi successi più celebri

Suoni di Marca annuncia gli ospiti della serata di chiusura della 34esima edizione: sabato 27 luglio i Modena City Ramblers saranno in concerto sulle Mura di Treviso. Forti di uno stile che ha ispirato generazioni di cantautori, i Modena City Ramblers sono la band più rappresentativa e longeva della scena folk italiana nata agli inizi degli anni Novanta. Si definiscono fin dall’esordio come “combat folk” per via di un sound unico, allegro, festoso e danzereccio, d’ispirazione irlandese ma con una punta di Mediterraneo e America Latina, che si mescola alla perfezione con la tradizione emiliana, il punk e i testi da cui traspare un forte interesse storico e impegno sociale. Album come Riportando tutto a casa (1994) La grande famiglia (1996), ¡Viva la vida, muera la muerte! (2004) o i più recenti Onda libera (2009) e l’ultimo Altomare (2023) rientrano ancora oggi tra le pubblicazioni più celebrate da critica e pubblico dopo oltre trent’anni di carriera. Ogni concerto della band emiliana si trasforma inevitabilmente in una festa immensa a cui ognuno è invitato, dove regnano un senso d’unità e inclusività e dove si ballano e si cantano a squarciagola canzoni che hanno accompagnato gioventù e adolescenza di molti.

Il festival

Oltre ai Modena City Ramblers, gli altri nomi presenti nel calendario di Suoni di Marca 2024 sono: Santi Francesi (12 luglio), Gio Evan (16 luglio), Paolo Benvegnù e La Crus (18 luglio) e gli Eugenio In Via Di Gioia (23 luglio). Dal 12 al 27 luglio le Mura di Treviso torneranno a popolarsi grazie anche al Percorso del Gusto, stand di street food da tutto il mondo, e all’artigianato di qualità della Mostra Mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni di Marca 2024, serata finale con i Modena City Ramblers

TrevisoToday è in caricamento