Attualità Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Suoni di Marca 2021, buona la prima: in 700 sulle Mura di Treviso

Giovedì 29 luglio i concerti di Selton e Sir Oliver Skardy hanno dato il via alla kermesse musicale. Concerti fino al 7 agosto, questa sera si replica con la musica di Punkreas e Ruggero de I Timidi

Sir Oliver Skardy

Grande rientro a casa per la 31° edizione di Suoni di Marca che, dopo un anno in trasferta a Villa Margherita, è tornato sulle Mura di Treviso e già nella prima serata ha regalato forti emozioni, offrendo al pubblico una parvenza di normalità e ancora più voglia di uscire e ricominciare, nonostante l'emergenza sanitaria.

Le due aree separate,concerto e stand, hanno permesso di controllare al meglio il flusso di persone, vogliose di partecipare al festival e già munite di dispostivi di sicurezza. A scaldare l'atmosfera Sir Oliver Skardy che ha ripercorso le tappe più importanti della sua carriera e a seguire i Selton che hanno movimentato il pubblico con il loro nuovo album. Per l'area concerto si è cercato di sfruttare al meglio gli spazi disponibili rispettando nonostante ciò le distanze e tutti i protocolli di sicurezza necessari, senza però penalizzare l'atmosfera allegra del festival. Oltre all'area concerto, quella degli stand culinari dedicata al buon cibo ha arricchito questo primo appuntamento, grazie ai suoi 15 chioschi, che offrono un ricco percorso gastronomico soddisfando i gusti e le esigenze di ognuno. Insomma una prima serata che ha lasciato tutti soddisfatti e che getta le basi per un'indimenticabile edizione che continuerà a sorprendere per i successivi nove giorni. Venerdì sera l'appuntamento è con i Punkreas seguiti da Ruggero de I timidi, che andrà a sostituire Omar Pedrini, impossibilitato a causa di un intervento al cuore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni di Marca 2021, buona la prima: in 700 sulle Mura di Treviso

TrevisoToday è in caricamento