rotate-mobile
Attualità Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Suoni di Marca torna in città: «Al lavoro per la nuova edizione»

Paolo Gatto, patron del festival sulle Mura di Treviso, smentisce le voci di una possibile cancellazione dell'evento. «C'è molto da fare ma abbiamo già iniziato. Ci piacerebbe ospitare i Radiofiera»

«Suoni di Marca 2022 si farà». La conferma arriva direttamente da Paolo Gatto, patron della celebre rassegna musicale pronta ad animare anche quest'anno l'estate sulle Mura di Treviso. Smentite le voci circolate nelle scorse settimane su una possibile cancellazione dell'evento a causa della mancanza di fondi.

«Siamo al lavoro per preparare la nuova edizione - conferma Gatto - c'è molto da fare ma siamo fiduciosi». Sul festival rimane per ora il massimo riserbo. Le date e gli artisti verranno annunciati nelle prossime settimane così come l'eventuale possibilità di tornare ai concerti senza posti a sedere e a ingresso libero, come prima del Covid. Un aspetto ancora tutto da valutare in base all'andamento della pandemia. Sui nomi dei musicisti è ancora troppo presto per fare ipotesi ma Gatto è intervenuto oggi alla presentazione delle iniziative per il trentennale dei Radiofiera che hanno annunciato un nuovo tour in partenza ad aprile e in programma per tutta l'estate. «Ci piacerebbe molto riportarli a suonare a Treviso in un anno per loro così speciale - conclude Gatto -. Anche in questo caso non c'è ancora nulla di confermato ma noi siamo pronti a tornare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni di Marca torna in città: «Al lavoro per la nuova edizione»

TrevisoToday è in caricamento