menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Potatura alberi lungo la Pontebbana: scatta il senso unico alternato

Disagi in arrivo per chi viaggia dal 25 gennaio fino al 2 marzo sulla statale Pontebbana tra Mogliano e Cordignano. Lavori anche sulla statale 50 "del Grappa e del Passo Rolle"

Per consentire l’avvio dei lavori di abbattimento e potatura alberi e il taglio degli arbusti lungo la statale “Pontebbana”, dal 25 gennaio al 2 marzo sarà istituito il senso unico alternato in tratti saltuari tra Mogliano Veneto (km 7,252) e Cordignano (km 63), in provincia di Treviso.

La limitazione sarà in vigore dalle ore 8 alle 18, esclusi i giorni festivi. Inoltre, per i lavori di abbattimento di alberature che presentano il cedimento delle radici o del fusto, da lunedì 28 all’8 febbraio lungo la statale 50 “del Grappa e del Passo Rolle” sarà istituito il divieto di transito tra il km 41,600 e il km 42,800, nel territorio comunale di Feltre, in provincia di Belluno. Le attività saranno condotte nella sola fascia oraria 7:00 – 17:30, con esclusione dei giorni festivi e prefestivi. Durante le ore di chiusura la circolazione sarà deviata sulla viabilità limitrofa tramite segnaletica apposta in loco. Anas, società del gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento