rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità San Giuseppe

Tamponi in Dogana: «Da mercoledì solo su prenotazione»

Pronto il portale web dell'Ulss 2 per la prenotazione dei tamponi: sistema uguale a quello dei vaccini. L'obiettivo: ridurre il più possibile le code e il traffico tra San Giuseppe e San Lazzaro

Niente più accesso libero per i tamponi in Dogana: da mercoledì 19 gennaio sarà obbligatoria la prenotazione per poter accedere al Covid point dell'Ulss 2. La misura, annunciata nei giorni scorsi dal direttore generale Francesco Benazzi, seguirà il modello della vaccinazione anti-Covid. I cittadini in possesso di ricetta medica per il tampone dovranno prenotare il loro turno sul nuovo portale dell'azienda sanitaria prima di recarsi al Covid point. Per prenotarsi basterà inserire i dati della tessera sanitaria sul sito dell'Ulss 2 e scegliere data e ora del tampone.

In questo modo l'Ulss 2 spera di mettere fine alle code interminabili che, nelle ultime settimane, hanno letteralmente paralizzato la viabilità tra i quartieri di San Giuseppe e San Lazzaro. Come riportato da "La Tribuna di Treviso", l'idea di rendere obbligatoria la prenotazione per i tamponi è nata dal fatto di avere flussi molto discontinui in Dogana: nel weekend appena trascorso, per esempio, sabato pomeriggio il centro tamponi era praticamente deserto mentre domenica le code non sono mancate in zona San Giuseppe. Con la prenotazione obbligatoria questo problema verrebbe meno organizzando i test in maniera omogenea in tutti i giorni di apertura. L'Ulss 2 sta viaggiando su una media di 12-13mila tamponi giornalieri. Fino a mercoledì, nel frattempo, in Dogana sarà attivo un piano di emergenza che vedrà impegnate polizia locale e Protezione civile nella gestione del traffico e di eventuali code.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi in Dogana: «Da mercoledì solo su prenotazione»

TrevisoToday è in caricamento