Covid-19, il Comune di Tarzo stanzia 30mila euro a favore delle imprese

Gli interessati in possesso dei requisiti possono presentare la propria manifestazione di interesse

Un panorama di Tarzo

Per sostenere le imprese locali esposte agli effetti economici negativi derivanti dal lockdown imposto dalle disposizioni nazionali e regionali per affrontare la pandemia da Covid-19, il Comune di Tarzo ha stanziato 30mila euro destinati all’erogazione di contributi economici a fondo perduto. Gli interessati in possesso dei requisiti possono presentare la propria manifestazione di interesse. Sulla base dei dati raccolti, con apposito atto, saranno individuate le modalità di erogazione di un contributo a fondo perduto a sostegno delle attività richiedenti. Termine per la consegna della domanda il 30 Ottobre 2020.

ECCO COME RICHIEDERE IL CONTRIBUTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento