Tassa di soggiorno sospesa fino a giugno: pagamenti entro il 30 novembre

L'annuncio arriva dal sindaco di Treviso, Mario Conte. Boccata d'ossigeno per gli albergatori e il settore turistico del capoluogo di Marca. Pagamenti differiti per i primi 2 mesi del 2020

E' stato spostato al 30 novembre il termine per il pagamento del primo trimestre 2020 dell’imposta di soggiorno a Treviso. Per venire incontro agli operatori turistici, l’amministrazione ha confermato anche la sospensione della rata da marzo a giugno fermo l’obbligo di dichiarazione delle presenze nelle strutture ricettive al 15 aprile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fatto, il dovuto relativo al primo trimestre saranno i mesi di gennaio e febbraio, essendo stato sospeso da marzo fino al 30 giugno il versamento dell’imposta, che va da 1 a 2 euro a seconda della classe della struttura. «Si tratta di una misura ulteriore per aiutare gli albergatori in questo momento di grave difficoltà per il comparto turistico - le parole del sindaco Mario Conte - Di fatto, non solo l’imposta è sospesa fino al 30 giugno, ma per i primi due mesi dell’anno, gennaio e febbraio, abbiamo differito il pagamento, in quanto siamo a conoscenza delle centinaia di cancellazioni sulle prenotazioni e della previsione di un crollo, purtroppo con percentuali importanti, dei fatturati con tutte le conseguenze che potrebbero derivarne per i lavoratori e i dipendenti degli stessi alberghi. Da parte nostra c’è la massima volontà di aiutare e tutelare con i mezzi a disposizione». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento