Il Teatro Comunale si illumina di rosso per sostenere le donne vittime di violenze

Il Del Monaco aderisce alla campagna di sensibilizzazione #neancheperfinta che mobilita il mondo della cultura italiana per la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

L'assessore Colonna Preti di fronte al Teatro Comunale

Un fascio di luce rossa avvolge la facciata del Teatro Mario del Monaco di Treviso e illumina il centro cittadino in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per il 25 novembre. Il Teatro Stabile del Veneto e il Comune di Treviso aderiscono così alla campagna di sensibilizzazione #neancheperfinta lanciata ai teatri italiani dal Teatro Regio di Parma per accendere i riflettori del mondo della cultura sul fenomeno aggravato dalla pandemia e dalle conseguenti restrizioni governative, offrire voce alle donne che ogni giorno, all’interno e fuori dalle mura domestiche, subiscono atti di violenza fisica e psicologica e stimolare maggiore coscienza e responsabilità sul tema. L’adesione alla campagna nazionale è stata voluta e portata avanti, in particolare, da Lavinia Colonna Preti, Assessore ai Beni Culturali e al Turismo del Comune di Treviso e da tutte le dipendenti donne del teatro cittadino.

_S201637_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento