menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tempesta Vaia, 20 aziende trevigiane donano 200mila euro alla Regione

La consegna è avvenuta a Palazzo Balbi nella giornata di lunedì 23 dicembre. Tutte le aziende legate al mondo del vino hanno unito le forze per un aiuto concreto alla montagna veneta

Va a dama l'operazione “Bollicine solidali”, messa in campo da 20 aziende trevigiane a vario titolo appartenenti alla filiera del vino per portare un contributo di sostanza alla montagna veneta ferita dalla tempesta “Vaia” dell'autunno 2018.

Lunedì 23 dicembre al fondo della Regione Veneto, costituito lo scorso anno per raccogliere le donazioni in denaro da destinare ad interventi di recupero, il gruppo “Insieme per la Montagna veneta”, promotore dell'iniziativa, ha conferito 200mila euro sotto forma di un assegno consegnato nelle mani del presidente di palazzo Balbi, Luca Zaia. La cifra corrisponde all'obiettivo posto all'inizio e che deriva dalla vendita di oltre 40mila bottiglie di spumante ottenute da uve donate da aziende locali e poi spumantizzate, imbottigliate, etichettate e distribuite con opportune azioni di marketing e comunicazione da soggetti che hanno messo a disposizione gratuitamente i loro prodotti e lavoro. La commercializzazione era stata affidata all'associazione nazionale Alpini la quale, in occasione di vari eventi, non ha mancato di proporre al pubblico le bottiglie solidali, con etichetta firmata dallo stesso presidente della Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento