Primo week end da bollino rosso sulle autostrade del Nordest

Per quanto riguarda i mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate lo stop alla circolazione sarà in vigore dalle 8 alle 16 di sabato 18 luglio e dalle 7 alle 22 di domenica 19 luglio

Previsioni traffico quasi impossibili da fare quest’anno, ma Autovie ci prova ugualmente. Elaborate sulla base dello storico dei flussi, questa volta sono una sorta di proiezione effettuata sull’andamento dei week end di giugno, sugli indicatori provenienti dalle altre Concessionarie e sui periodi tradizionalmente considerati “più caldi” per le vacanze. Il traffico, sulla rete di Autovie Venete è in ripresa ma non è certamente tornato ai livelli pre-lockdown. Sono i dati, come sempre, il metro di misura più preciso: nella settimana compresa fra il 5 e il 12 luglio 2020 e lo stesso periodo del 2019, la differenza è di 8 punti percentuali in meno per quanto riguarda i transiti di mezzi pesanti. Erano 283 mila 813 lo scorso anno, sono stati 259 mila 031 nel 2020. Decisamente più significativo il calo del traffico leggero, prendendo in considerazione sempre lo stesso arco temporale: meno 20% (da 821 mila 893 a 654 mila 955). La diminuzione dei passaggi di auto e moto  si avverte maggiormente nel fine settimana. Negli ultimi tre weekend i transiti di mezzi leggeri sono stai inferiori del 28% il sabato e del 22% la domenica rispetto agli stessi fine settimana del 2019. Manca il traffico turistico, soprattutto straniero.

Primo sabato da bollino rosso

Le proiezioni effettuate da Autovie per sabato 18 luglio ipotizzano un flusso di 125 mila veicoli rispetto ai 170 mila del terzo fine settimana di luglio dello scorso anno. Un traffico che viene classificato come “bollino rosso” (il primo di questa estate) perché considerato sostenuto. Pesano le criticità derivanti dalle deviazioni ancora attive sul tratto interessato dai lavori del terzo lotto della terza corsia (Alvisopoli – Gonars), in fase di conclusione e quelle relative al secondo lotto (Portogruaro – Alvisopoli) dove il cantiere è in piena attività. Possibile qualche rallentamento anche nel tratto del primo sub lotto del quarto lotto (Gonars – Nodo di Palmanova) dell’autostrada A4

E’ sull’autostrada A4 (Venezia – Trieste) in direzione Trieste che si concentreranno maggiormente i transiti, con traffico intenso al mattino e al pomeriggio e possibili rallentamenti e code alla barriera di Trieste Lisert in prossimità degli svincoli in direzione delle località balneari. Anche in direzione Venezia traffico intenso durante tutta la giornata. Stessa situazione prevista sulla A57 Tangenziale di Mestre in direzione Trieste, mentre sulla A23 Palmanova-Udine in direzione Palmanova il traffico sarà intenso durante l’intera mattinata. Per quanto riguarda i mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate lo stop alla circolazione sarà in vigore dalle 8,00 alle 16,00 di sabato 18 luglio e dalle 7,00 alle 22,00 di domenica 19 luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autovie Venete si riorganizza

Dal punto di vista del traffico il 2020 può considerarsi un vero e proprio “anno zero” per Autovie Venete, soprattutto per quanto riguarda gli esodi estivi. La Società autostradale, in ogni caso, è pronta: già da questo sabato 18 luglio è operativo il team di oltre cento persone: 70 esattori, 20 ausiliari al traffico, 8 operatori del Centro Radio Informativo e 8 tecnici degli impianti, pronti a intervenire in caso di guasti o criticità. A disposizione anche 8 piazzalisti (persone formate per operare nei piazzali, indirizzando gli automobilisti alle piste giuste) ai caselli del Lisert, San Donà e San Stino di Livenza. Numeri questi destinati ad aumentare sensibilmente nei prossimi fine settimana se i flussi aumenteranno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento